La vita.

La vita e i sogni sono pagine di uno stesso libro. La vita è leggerle in ordine; il sogno sfogliarle a caso. Bella e strana la vita : un giorno ci si sente padroni della propria esistenza e a testa alta si affrontano le situazioni più disparate, un altro giorno invece ci si sente fragilissimi e solo con l’aiuto di … Continua a leggere

Fratellanza di ricordi.

  Ognuno di noi porta con sè un bagaglio di ricordi, di situazioni  che costituiscono il proprio vissuto, la propria storia. Spesso proteggiamo il nostro fardello e, raramente, lo condividiamo con altri. Questo perchè da un lato ricordare è spesso doloroso, dall’altro perchè si teme di esprimere i propri momenti, quasi che altri possano appropriarsi del nostro passato. E’ così … Continua a leggere

Noi e lo specchio.

        Quando ci guardiamo allo specchio, l’immagine riflessa non sempre coincide con la visione mentale che abbiamo di noi stessi. Alcune volte ci piaciamo, altre no. A volte siamo così fieri del nostro riflesso da divenire narcisi : ci specchiamo in ogni dove, nelle vetrine dei negozi, negli specchi che incontriamo, nello specchietto retrovisore dell’auto, insomma in … Continua a leggere

Isolarsi dalla frenesia è un dono.

Strana la vita, a volte ci sembra di far parte di un meccanismo stritolante dal quale difficilmente si riesce ad uscire, ci sentiamo come criceti in gabbia a far girare la nostra ruota senza giungere da nessuna parte, altre volte, invece, ci stacchiamo dalla frenetica quotidianità ed osserviamo, sentendoci estranei a quanto ci circonda. Fortunati coloro che riescono ad isolarsi, … Continua a leggere

Paura del silenzio interiore.

Vi sono individui che temono i momenti vuoti, quelli in cui, liberi da ogni occupazione, potrebbero dedicare alla riflessione interiore, ma che scoprono invece come pause dominate dal vuoto, da un silenzio interiore che urla e spaventa. In questo silenzio si sente l’eco delle proprie tribolazioni, è come se ci si trovasse in una caverna buia della quale non conosciamo … Continua a leggere

Il vero amico.

      ll vostro amico è il vostro bisogno saziato. E’ il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza. E’ la vostra mensa e il vostro focolare. Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.  Quando l’amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo.  E quando tace, … Continua a leggere