Ricordando la mia adolescenza.

  Oggi ero in vena di ricordi e così, cercando nei meandri della mia memoria, mi sono rivista ragazzina, esuberante, sempre allegra, testarda e soprattutto decisa. Ricordo la mia insofferenza verso le privazioni, verso le ingiustizie e soprattutto verso i no di mia madre che non riuscivo proprio ad accettare. Non capivo perchè mi veniva proibito la lettura di stupidi … Continua a leggere

Una semplice poesia, una grande emozione.

    Io non ho bisogno di denaro. Ho bisogno di sentimenti, di parole, di parole scelte sapientemente, di fiori detti pensieri, di rose dette presenze, di sogni che abitino gli alberi, di canzoni che facciano danzare le statue, di stelle che mormorino all’orecchio degli amanti. Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che risveglia … Continua a leggere

Il carnevale ambrosiano.

  Solo oggi a Milano è finito il carnevale e questo lo rende unico, in quanto nel resto del mondo questa feste finisce il martedì precedente. L’origine di tale stranezza è antica e risale agli anni in cui visse Sant’ Ambrogio come vescovo di Milano, infatti si parla proprio di carnevale ambrosiano. La spiegazione dei milanesi era che siccome Gesù … Continua a leggere

Brividi.

    Per quanti motivi si possono provare brividi? Per freddo, per paura,….ma soprattutto per passione. Sì, a volte si provano sensazioni così forti e travolgenti da farci provare i brividi e quest’ultimi sono così intensi e unici da divenire indimenticabili. In alcuni momenti del nostro vissuto ci si immerge completamente e ci si lascia trasportare, pensando solo ad assaporare … Continua a leggere

Tre regole d’oro.

  L’inverno ci incupisce, il freddo pungente raggela le nostre anime e lo stress demorde sempre più le nostre persone. E allora cosa fare ? Soccombere o lottare. Lottare, lottare, lottare…anche perchè la primavera non è poi così lontana e la luminosità che avanza sempre più e ci dona più ore di benessere sono un preludio a giorni più sereni, … Continua a leggere

Il panettone miracoloso di San Biagio.

Oggi è San Biagio e a Milano molti si apprestano a mangiare un pezzetto di panettone perchè, secondo tradizione, protegge dalle malattie della gola. Anche a scuola hanno regalato un panettone alle classi, quasi per non dimenticare un rito radicato. Mi sembrava giusto così spiegare l’origine dell’usanza. Biagio nacque a Sebaste, in Armenia, sul finire del III secolo dopo Cristo. … Continua a leggere

Noi e gli altri.

  Ho capito una cosa, ci ho messo anni perchè probabilmente sono più ingenua di quello che immagino, ma ci sono arrivata : non tutti sono in grado di relazionarsi con gli altri. Capire l’altro, rispettare la sua sensibilità non è da tutti. Pochi hanno la capacità di fare propri, almeno per un momento, i sentimenti e le emozioni altrui. … Continua a leggere